LI Superbowl? Facile, il risultato sara’…

Ogni tanto ci piace ampliare il discorso football e con il Superbowl alle porte  (domenica 5 febbraio alle 00,30), il momento e’ propizio.

Nello splendido stadio di Houston si scrivera’ un’altra importante pagina di storia. Infatti per lo squadrone di New England, la squadra piu’ forte degli ultimi 15 anni e forse di sempre, con 7 finali disputate e quattro vinte, si tratta di dimostrare ancora una volta che la filosofia stakanovista del suo capo-allenatore Bill Belichick, quel “Do your Job” che tanto piace al nostro DS, e’ superiore alle individualita’ e che il processo batte il talento.

Dal canto loro, gli sfidanti a sorpresa, quei Falcons di Atlanta che negli ultimi due anni avevano faticato tantissimo, da suscitare dubbi sulla qualita’ del loro quarterback Matt Ryan (quasi certamente vincitore quest’anno dell’MVP del torneo), si sono rivelati un rullo compressore capace di schiacciare gli avversari sotto valanghe di punti.

Ed una certa preoccupazione da parte dei super Patriots emerge anche dalle dichiarazioni in particolare dello staff difensivo. Matt Patricia, il defensive coordinator, ha piu’ volte sottolineato le difficolta’ nell’ affrontare uno degli attacchi piu’ temibili da molti anni a questa parte.

Certamente, la chiave della partita sara’ la capacita’ di New England di limitare l’attacco di Atlanta, mentre Brady e co. dovranno segnare tanto, sfurttando una difesa “normale”, senza grandi stelle, come quella dei Falcons.

Usando l’intuito che ci viene dalle migliaia di ora passate a vedere partite di ogni ordine e grado  in oltre trent’anni di passione smodata per questo sport, ci viene da dire che la seconda opportunita’ sara’ quella buona per i Rosso-neri della Georgia.

Matt Ryan- Julio Jones e’ una combinazione micidiale ed il gioco di corsa trainato da Devonta Freeman si e’ rivelato il migliore della lega durante tutto il torneo; inoltre i Falcons hanno anche un cast di comprimari che sta eseguendo gli assegnamenti con eccellente qualita’. I Patriots hanno mostrato parecchie incertezze in difesa sia nel primo tempo contro i Texans, che nella gara contro gli Steelers, che e’ stata molto piu’ equilibrata di quanto dica il punteggio.

Percio’, con buona pace dei numerosissimi tifosi di Belichick &co., domenica i Falcons vinceranno 32 a 24!

Appuntamento quindi domenica sera presso il Redrum Hamburgheria-Birreria per vivere insieme la cavalcata trionfale di coach Quinn e dei suoi falconi!

Fight On!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...