It’s all about F.A.M.I.L.Y.

In tutte le squadre in cui ho giocato, che ho allenato, per cui ho tifato, c’è sempre stata almeno una “famiglia”, ovvero una coppia di fratelli giocatori, oppure un padre dirigente o allenatore ed uno o più figli atleti, etc…  e questo perché non c’è niente di più bello che condividere la tua passione con le persone cui sei vicino. Oggi qui ai Lazio Marines, grazie all’ottimo lavoro dei dirigenti e degli allenatori, ma soprattutto del presidente Pacelli (che di figli in U19 ne ha due e sa cosa vuol dire), di famiglie ne abbiamo parecchie.

Questo connubio, questo legame di sangue, rafforza il gruppo che porta avanti la difficile impresa di fare football nel nostro paese.

Ma oggi voglio cogliere l’occasione per celebrare una persona speciale, sia per quello che fa per noi Nazione Marines, che per quello che fa al di fuori del nostro ambito.

Si tratta di Maurizio Elisio, fotografo e cronista d’eccezione, che con grande passione, ogni domenica segue gli atleti biancocelesti nelle loro imprese e racconta ai nostri tifosi ed a tutti gli appassionati della palla ovale quanto di bello facciamo.

Ora Maurizio è in partenza, perché nella vita è un medico, di quelli speciali, con la divisa, ed è chiamato all’ennesimo viaggio, per portare aiuto e speranza a chi purtroppo è in guerra, dall’altra parte del nostro mare.

A lui ed alla sua famiglia vanno i nostri pensieri: tranquillo Maurizio, i tuoi ragazzi sono in buone mani, la tua famiglia è la nostra. Marco, che a breve esordirà in Prima Divisione, è già tenuto in ottima considerazione da coach Hakala, come strong safety. Mentre Luca sta mostrando una grinta ed una tecnica notevoli, nella selezione U16, e sarà uno dei protagonisti in biancoceleste del campionato nazionale di flag junior.

Ti aspettiamo presto, Fight On! Wear your Heart on Your Shoulder!

Una risposta a "It’s all about F.A.M.I.L.Y."

  1. Grazie…è raro io non abbia parole da scrivere…ma il vostro saluto mi commuove e mi dimostra una volta in più la bontà dei valori che voi ..che noi.. che i Marines tutti portano cuciti sul cuore. Farò il mio meglio perché c’è sempre un down da chiudere nella vita, perchè non mi so tirare indietro …proprio come voi.
    ..grazie ragazzi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...