Il Nord ed il Sud, parole e sostanza.

Basta dare un’occhiata sui forum virtuali che parlano del football italiano per capire che l’argomento è polarizzante ed in una certa misura definisce il nostro movimento. Negli ultimi venti anni di storia, il trofeo del Campione d’Italia nella Prima Divisione non è mai sceso sotto Parma (i Marines hanno provato a portarlo più giù nel 2009 ma hanno perso la finale con Bolzano).

giants-marines

Sarà un caso? Di quante altre dimostrazioni abbiamo bisogno per capire che nel nord, anzi nell’ultra-nord (i ferraresi sono basso-padani e quindi piccoli e neri) sono i più forti a giocare a football?

Abituati come siamo qui ai Marines, a giudicare i fatti, effettivamente la storia del nostro movimento e la sua più recente incarnazione, la Fidaf, vedono a nord del Po un bacino di squadre di grande importanza, che negli anni hanno dato vita ad un pool di atleti ed allenatori al meglio di quanto può offrire il panorama nazionale.

Perciò, con l’umiltà che ci contraddistingue, abbiamo pensato il nostro progetto, anzi, continuiamo a concepirlo, prendendo spunto dalle lezioni alpine, ma attrezzandoci per migliorare con continuità quello che siamo, utilizzando anche le nostre esperienze (che non sono da poco).

12993582_1225063950854510_3198309224057453713_n
(Giustino Silvestro)

Con lo sguardo alle super corazzate milanesi e oltre, consci dei nostri limiti (essenzialmente economici), guardiamo al 2017 con  la serenità di un consolidamento in atto già da qualche anno che ha portato la nuova generazione di nostri atleti a crescere e rappresentare un vanto a livello nazionale (e non solo, basti pensare a Giustino Silvestro che andrà a breve a studiare in Messico con una borsa di studio sportiva).

befunky-collage

Continuiamo così a lavorare, con la mente aperta e la voglia di imparare tante cose nuove, continuiamo ad investire le risorse che abbiamo portando a Roma degli ottimi “insegnanti”, continuiamo a concentrarci sul processo, piuttosto che sui risultati.

Buon 2017!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...