Una partita perfetta chiude una stagione regolare perfetta!

picsart_11-21-09-20-11Tanto di cappello a questi giovani Marines ed ai loro allenatori!

Una gara come questa è veramente confortante per il proseguo del cammino; i biancecelesti sono stati un vero schiacciasassi, metodici e spietati, e non hanno lasciato scampo alcuno ai cugini orsi.

(Fabrizio Cupellini - Juha Hakala)
(Fabrizio Cupellini – Juha Hakala)

Sotto lo sguardo attento del Direttore Sportivo Fabrizio Cupellini e del nuovo capo allenatore dei laziali senior Juha Hakala, Biancolella & co. sono entrati in campo con una convinzione nei propri mezzi che non ha mai vacillato per tutte le 2 ore e mezzo di football giocato.

Gli special teams sono stati asfissianti, non hanno concesso nulla ai Grizzlies, un bel cambiamento rispetto alla gara d’andata.

(Special Team)
(Special Team)

Tiziano Mannato ha guidato la carica, letteralmente volando inarrestabile fino ai ritornatori avversari che ha atterrato costantemente.

I nostri hanno iniziato in difesa ma, al terzo tentativo, Mohammed Atta, oggi vero mattatore con una miriade di eccellenti placcaggi, intercetta il lancio di Natoli e consegna palla all’attacco Marines in posizione favorevolissima. 3 giochi ed è Tommaso Monello a ricevere il passaggio di Biancolella ed aprire le marcature.

Nel drive successivo, alcune buone corse dei blu-arancio e qualche penalità di troppo, portano i Grizzlies vicini alla red zone laziale, ma ci pensa Abera al quarto tentativo a fermare gli avversari con un perentorio placcaggio e riconsegnare palla al nostro attacco.

Un Giovanni Biancolella super concentrato e ben protetto dalla sua linea confeziona ottimi lanci che finiscono nelle mani di Monello, D’Auria, Marenda e Silvestro che si invola in end zone con una splendida cavalcata. Sedici a zero.

fb_img_1479716155760

Più il gap di punteggio aumenta fra le due squadre e più diventa impossibile per gli ospiti contenere la linea difensiva Marines ed il solito Baldonado semina il panico e costringe spesso e volentieri il quarterback avversario a scappare indietro perdendo terreno.

Arrivano ancora un paio di belle segnature per Monello, poi un ottimo audible di Biancolella libera in end zone Marenda. Il primo tempo finisce 30 a zero. Inappellabile.

Nel secondo tempo, ancora un banale errore sul quarto down, permette si Grizzlies di continuare il drive e trovare un giocatore libero sul profondo che sblocca il loro tabellino: 30 a 7.

E’ ora il momento di Tommaso Spina, che sfrutta l’occasione di guidare l’attacco nel terzo e quarto quarto e mette a segno un altra meta in combinazione con Marenda.

Entrano tutti gli atleti a disposizione in rosa e la gara termina sul 44 a 7.

(Huddle con il Presidente Pacelli)
(Huddle con il Presidente Pacelli)

Soddisfatto il presidente Pacelli dei suoi ragazzi che, per il terzo anno consecutivo, chiudono la stagione regolare senza sconfitte e conservano l’imbattibilità casalinga che dura dall’ottobre del 2014.

Soddisfatto il direttore sportivo Cupellini che si è congratulato con tutto lo staff per l’eccellente lavoro svolto.

Soddisfatto coach Hakala che è rimasto sorpreso dalla qualità dei nostri ragazzi, lui che da anni allena la Nazionale juniores finlandese, una delle migliori al mondo.

fb_img_1479716167940

Soddisfatto il pubblico sugli spalti che ha assistito ad una prestazione maiuscola dei biancocelesti.

Ora attendiamo i risultati dei recuperi della prossima settimana per vedere la classifica finale che comporrà la griglia dei playoffs.

Nel frattempo ci godiamo l’ennesimo primato. Fight On!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...