V come Vittoria ma quanta fatica!

fb_img_1477239442168

Il derby e’ sempre il derby! E’ un po’ come il cioccolato caldo con la panna, non delude mai il tuo lato emozionale.

E di emozioni ce ne sono state una carrettata in questa bella partita dai due volti. I Grizzlies hanno dimostrato di avere conquistato la vetta del girone non per caso e si sono battuti ferocemente per tutte le 3 ore di questo duello, infliggendo un tris di sanguinose pugnalate alla difesa Marines, portandosi in vantaggio per 6 a 0, poi per 9 a 6 ed in finire di primo tempo per 15 a 12.

La tensione si e’ sentita sulla nostra panchina, poco abituata ad andare sotto ed a dover recuperare; molti gli errori commessi in tutte le fasi di gioco, basti dire due ritorni di punts da una cinquantina di yards l’uno concessi e due mete su lancio una su quarto e 15 ed un’altra sull’ultima azione del primo tempo, piu’ una serie di penalita’ in red zone che tolgono due mete laziali dal tabellone.

Ma la classe non e’ acqua e questi ragazzi ne hanno e tanta ed anche una bella tenacia; cosi’, sulle spalle delle due ottime ricezioni di Tommaso Monello (vi ricordate la profezia che presto ne avremmo sentito parlare?) e la clamorosa presa in end zone di Matteo Marenda, i nostri si sono rimessi in carreggiata.

Ci hanno pensato poi Baldonado, Abera &Co. a chiudere la questione, con una serie impressionante di giocate stellari e due touchdown segnati, uno un fumble recuperato in endzone da Abera e l’altro un intercetto del solito Elisio riportato in meta.

In ultimo, una menzione speciale va al duo di giovanissimi defensive ends laziali Thomas Baldonado e Fabio Crocione, entrambi 1999,che oggi, dall’alto del loro metro e novanta ed oltre, hanno veramente dominato la linea di scrimmage.

Onore ai cugini bluarancio che hanno messo alle corde i nostri, giocando alla pari fino a quando il bravissimo quarterback Amodio non e’ stato costretto ad uscire. A lui ed a tutta la famiglia Grizzlies facciamo un grande in becco all’aquila! Ci vediamo il 20 novembre, fra le mura amiche per un ritorno che si preannuncia bellissimo.

Fight On & Enjoy the Top!

P.S.: se avete letto tutto l’articolo fino in fondo, vi meritate di sapere che i Lazio Marines Senior hanno un nuovo capo allenatore… a martedi’ per sapere tutto.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...