I capitani puliscono lo spogliatoio.

picsart_10-19-08-56-49

Dopo ogni match, i capitani e gli allenatori, si riuniscono e discutono di quanto accaduto in campo, poi gli allenatori se ne vanno ed i capitani danno una pulita allo spogliatoio. Questa immagine e’ vicina a tutti noi che viviamo lo sport amatoriale, fatto di piccoli gesti, di sconfinata dedizione, di amore per lo sport ed i ragazzi. Possiamo facilmente immaginare noi stessi, ramazza in mano a dare una rassettata.

Certamente non e’ qualcosa che associamo alla squadra piu’ vincente nella storia dello sport moderno (86% di partite disputate vinte negli ultimi quasi cento anni della loro storia), un’icona del nostro tempo; eppure, dopo ogni incontro, i capitani degli All Blacks, eseguono questo rituale con dignita’ e devozione, al pari di un altro loro celeberrimo rito, quello della Haka, la danza maori prepartita.
Domenica scorsa, ai ragazzi dell’U19, al termine della partita con Bari, e’ stata consegnata una scopa, simbolo di quella cultura sportiva che ci appartiene e vogliamo diffondere.
Non c’e’ qualita’ se non si e’ disposti a fare con costanza quello che e’ necessario e corretto; non possiamo delegare agli altri cio’ che e’ nostro dovere.
Football vuol dire allenarsi sempre al 100%, anche se qualche volta non ci va o avremmo una buona scusa per assentarci, vuol dire rispettare sempre i compagni e gli avversari, anche se qualche volta vorremmo scaricargli addosso le nostre frustrazioni, vuol dire rimettere a posto l’attrezzatura dopo averla utilizzata, chiudere il tappo della bottiglia d’acqua in sideline dopo aver bevuto, andare in palestra da soli, studiare il playbook, essere puntuali… E’ cosi’ che lo sport trascende il campo ed entra nella vita delle persone, le cambia in meglio, le mette in grado di affrontare la vita e le sue sfide. E’ cosi’ che si puo’ cambiare il mondo.
Non dimenticate mai quella scopa e se domenica la vedrete in mano ad uno dei nostri capitani, nell’huddle di fine partita, beh vorra’ dire che e’ giunto il momento di andare a dargli una mano.
Fight On!
Marines All Black!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...