I Marines Flag Senior arrivano solo quarti.

Che fosse una finale ricca di incognite, era noto. I Marines Flag Senior, squadra icona del movimento nazionale, sta subendo un naturale processo di avvicendameno degli atleti, passando dalla generazione dei Fierli, Bonomo, Rossi a quella dei Pozzebon, Biancalana, Bacaro.

La stagione e’ stata costellata di alti e bassi, riconducibili alle assenze per motivi di studio del nuovo quarterback Nicola Bacaro ed ai tanti infortuni subiti. Tuttavia i nostri hanno chiuso la stagione regolare secondi nel ranking nazionale e si sono presentati al Final Bowl per comunque dire la loro.

La prima partita scorre veloce, i biancocelesti battono agevolmente i Warriors, ma nella seconda si arrendono a sorpresa agli Steelers Terni, vera bestia nera in questa stagione dei nostri, riuscendo a mettere a segno solo un touchdown offensivo.

La giornata di domenica si chiude cosi’ con questa nota stonata, ma la sera porta consiglio e l’indomani mattina i Marines si alzano con il piede giusto e battono i Cleavers con una prestazione maiuscola del nazionale Biancalana, costretto in doppio ruolo tutta la gara.

Purtroppo, per differenza punti arrivano secondi nel girone ed affrontano i favoriti del torneo, quei Raiders che hanno arruolato l’ex stella laziale Massimo Fierli per un ultimo hurra’.

I nostri tengono botta per tutto il rpimo tempo, ma nel secondo, complice anche il roster corto, cedono il passo a coloro che in finale si aggiudicheranno il torneo.

Ormai esaurite le ultime forze, nella finalina per il bronzo, non riescono a prevalere nuovamente sui Cleavers e chiudono il campionato al quarto posto.

Sicuramente positiva la prestazione dei nuovi inserti Villanelli, Saia, Mannato ( asssente nel weekend perche’ impegnato con la U19), e come sempre solida quella dei veterani Cerratti, Pallini e Migani, da qui al maggio prossimo ci sara’ da lavorare per integrare il gruppo con le nuove leve e prepararsi ad una stagione che dovra’, come sempre, puntare alla vetta.

Fight On!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...